19/05/2021

#RestiamoLiberi - NO DDL ZAN!

La campagna #RestiamoLiberi - NO al DDL ZAN da ormai molti mesi si propone di contrasare il disegno di legge Zan sull'omofobia, che vorrebbe introdurre in Italia (è stato già approvato alla Camera nel novembre 2020) una legge che, con la scusa e la maschera di punire le discriminazioni per l'orientamente sessuale, mira a imporre un nuovo pensiero unico dominante, nonché limitare la libertà di espressione, educazione, associazione, stampa e persino quella religiosa.

Il disegno di legge Zan, infatti, introduce anche e soprattutto i concetti di identità e fluidità di genere (un vero pericolo per i diritti e le differenze di uomini e soprattutto donne) nonché la Giornata Nazionale contro l'Omofobia da portare nelle scuole di ogni ordine e grado, finendo quindi per indottrinare e mettere in pericolo i minori, soprattutto i più piccoli.

Da quando è partita, la campagna ha portato in piazza migliaia di persone, con eventi in oltre 110 città (tra cui Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Venezia), ma anche numerose affissioni, camion-vela, banchetti in paesi e città di tutto il territorio nazionale, culminando con due grandi manifestazioni di piazza a Roma e, l'ultima nel maggio 2021, a Milano.

VIDEO GALLERY

 

FOTO GALLERY

 

FOTO CITTA' PER CITTA'

 

LA PETIZIONE

 

PER APPROFONDIRE

#RestiamoLiberi, la manifestazione nazionale per la libertà di opinione

#RestiamoLiberi, in migliaia a Milano a maggio per dire NO al ddl Zan

Parte la campagna di Pro Vita & Famiglia contro il Ddl Zan a Fiumicino e in numerosi comuni italiani: banchetti e camion vela con drag queen e casi choc nello sport femminile

Omotransfobia. Pro Vita & Famiglia in piazza a Milano: «Ddl Zan ben sintetizzato da ultima copertina de L'Espresso»

Ddl Zan: banchetti e camion vela di PV&F con drag queen e casi choc nello sport femminile. Al sindaco di Fiumicino Montino: «Stia sereno»

Manifestazione Ddl Zan, Pro Vita & Famiglia: «Camion vela a Milano in nome della libertà»

Omofobia, PV&F: «#Restiamoliberi, 110 manifestazioni di protesta concluse con successo nonostante aggressioni e Pdl Zan a settembre»

Il successo di #RestiamoLiberi. Oltre cento piazze mobilitate per dire NO al ddl Zan. E non finisce qui

Al via la campagna per dire NO alla legge liberticida sull’omotransfobia

Omofobia, Pro Vita & Famiglia: “#Restiamoliberi e scendiamo in piazza. Care Maiorino e Boldrini, ecco i pericoli”

Omotransfobia, Pro Vita & Famiglia: «#Restiamoliberi è anche online. Pronti per la grande mobilitazione»

Campagna choc contro Pdl Omotransfobia. PV&F: «#Restiamoliberi. Se anche tu credi che si nasca maschio e femmina rischi una condanna»

Omotransfobia Ddl Zan, Pro Vita & Famiglia: «E adesso pensano di chiudere anche la bocca agli italiani?»

Piazza contro Ddl Omotransfobia, Pro Vita e Famiglia: “Casi di omofobia? C’è gente disposta anche all’autolesionismo per dare un allarme inesistente”

Omofobia, Pro Vita & Famiglia in piazza: «Il 17 ottobre anche noi scendiamo in campo contro il Ddl Zan»

Omofobia, Pro Vita e Famiglia: “Parole Marrazzo dimostrano cosa diventerà Italia"

In piazza contro la legge sull'omotransfobia. L'evento a Roma (LIVE STREAMING)

Omotransfobia, Pro Vita & Famiglia in piazza: «Ddl come una dittatura, prima l’intimidazione poi la repressione»

Omofobia, Pro vita & Famiglia: «Scendiamo in piazza anche noi l’11 luglio contro il Ddl Zan»

Nausica Della Valle: «La campagna di PV&F dà voce a chi non vuole essere più omosessuale»

De Mari: «Importante la campagna di Pro Vita & Famiglia contro la deriva liberticida del Pdl Zan»

Manifesti di Pro Vita & Famiglia imbrattati. «Sporgeremo denuncia contro Liberare Roma»

Perucchietti: «Ottima la campagna di Pro Vita & Famiglia contro una legge che vuole imbavagliare il dissenso»

Ddl omofobia, Fusaro: «Manifesti di Pro Vita & Famiglia efficaci perché risvegliano le coscienze»

Pdl Omotransfobia. Meluzzi: «La campagna di PV&F difende la libertà dei genitori»

Gandolfini: «Sabato scorso a Milano per difenderci dall’indottrinamento ideologico»

Pillon: «In piazza a Milano per difendere i nostri figli»

Lucio Malan: «Ecco perché è stato fondamentale scendere in piazza a Milano contro il ddl Zan»

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info