23/03/2016

” Educazione sessuale globale” o “guerra contro i bambini” ? [video]

Family Watch International ha lanciato sul web un appello accorato: alle Nazioni Unite si continua a proporre documenti che promuovono “diritti sessuali” quanto mai controversi, specie laddove auspicano una educazione sessuale radicale anche per i bambini molto piccoli.

Per denunciare questo ennesimo attacco all’umanità e soprattutto ai bambini in tutto il mondo, FWI ha prodotto il documentario intitolato “La guerra contro i bambini: l’agenda (ONU) per un’educazione sessuale globale” (“Comprehensive Sex Education” agenda”, CSE).

Contemporaneamente hanno lanciato una raccolta firme per sottoscrivere una lettera a tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite per bloccare questa pericolosa deriva (chi vuole può firmare qui). 

Il documentario in questione espone alcuni dei fatti che chi frequenta queste nostre pagine web già conosce (come un illustrazione dei tristemente noti standard dell’OMS per l’educazione sessuale in Europa), ma raccoglie anche tante altre notizie – abbastanza disgustose, a dire il vero – che bisogna conoscere per rendersi conto della pericolosità di questa propaganda.

Per esempio, pochi sanno che, già nel lontano 1999, l’agenzia delle Nazioni Unite UNICEF ha pubblicato un manuale che spiegava quanto possa essere piacevole il sesso con gli animali o con persone non consenzienti.

Come al solito certi messaggi arrivano molto ben camuffati, in mezzo a “nobili” intenti quali la lotta all’AIDS, la prevenzione della violenza sessuale, la promozione dell’uguaglianza (di genere) e della non discriminazione.

Chi sa un po’ l’inglese, guardi il video dura 10 minuti (ma c’è anche una versione più lunga di 35 minuti). In Redazione cercheremo di trovare il tempo e il modo di sottotitolarlo, ma intanto sarà bene che chi può lo veda così. E ognuno, poi,  dovrebbe impegnarsi a farlo vedere a quanta più gente possibile.

The War on Children: The Comprehensive Sexuality Education Agenda

Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info