15/06/2021

Eventi, banchetti e camion vela per dire NO al ddl Zan. Le attività di Pro Vita & Famiglia in tutta Italia

Continua senza sosta e su tutto il territorio nazionale, grazie alla capillare presenza di oltre cento circoli, l’attività di Pro Vita & Famiglia per dire no ad una legge liberticida e ingiusta come quella proposta dall’onorevole Zan sulla tematica dell’omofobia.

Non solo eventi e webinar in presenza e in streaming, per informare, ma anche attività quali veglie, decine di camion vela e banchetti in tutta Italia, per portare a conoscenza della popolazione tutti i dettagli e i contenuti del disegno di legge che, lo ricordiamo, soprattutto agli articoli 1 e 7, rappresenta un enorme rischio per le libertà fondamentali e per l’educazione dei bambini.

In tutta la penisola sono stati commissionati circa 35 camion-vela che stanno percorrendo (o hanno già percorso) le strade di decine di province italiane. Non solo Roma e Milano (con ben 10 camion-vela), infatti, ma in queste settimane anche Trento, LadispoliCerveteri e a Bolzano-Merano e provincia e a Bari con una campagna informativa già in corso. Nelle scorse settimane, invece, oltre che nella Capitale e nel capoluogo lombardo, i camion-vela hanno interessato i territori di Viterbo, Latina, Frosinone, Fiumicino, Velletri, Guidonia Montecelio e Marsala.

Centinaia di eventi, distribuiti su tutto il territorio nazionale e in più giorni, soprattutto nei week-end passati e in quelli prossimi, hanno avuto come protagonisti invece dei banchetti informativi e di divulgazione, per sensibilizzare e far conoscere le peculiarità del disegno di legge Zan, con l’obiettivo di far arrivare a più persone possibili una corretta e completa informazione. In particolare si sono svolti a Roma (a viale Marconi e via Tiburtina), Fiumicino, Castelfranco Veneto (TV), Ala (TN), Palermo e Milano.

Altri banchetti ed eventi si svolgeranno o sono stati già presenti a Frosinone, Latina, Aprilia (LT), Santa Marinella (RM), Ladispoli (RM), Thiene (VI), Schio (VI), Verona e Vigevano (PV), Montesarchio (BN), Alessandria. Eventi emulati da banchetti informativi in territori come Trento, Lucca, Torino, Benevento, Alcamo (TP)Uggiate-Trevano (CO), La Spezia, Lecco, Valdagno (VI), Rapallo (GE), Velletri (non solo in piazza ma anche in cattedrale e in molte parrocchie), Bolzano, Cenate Sopra (BG), Genova, Bologna, Varese, Como, Cantù (CO), Mariano Comense (CO), Olgiate Comasco (CO) e Milano (elenco aggiornato al 15 giugno 2021)

Parallelamente a queste iniziative, sono state organizzate anche molte manifestazioni come quelle a Milano, Latina e Crema, mentre altre sono programmate a BergamoCremona e Busto Arsizio.

Una campagna su larga scala e dall’enorme successo, dunque, che insieme alle oltre 10mila persone coinvolte in piazza Duomo a Milano lo scorso 15 maggio, sta coinvolgendo altrettante centinaia e migliaia di cittadini che, grazie ai banchetti e ai camion vela, stiamo riuscendo a raggiungere con queste attività e con l’eco mediatica su molte testate giornalistiche. Oltre 60 quotidiani su tutto il territorio nazionale, infatti, oltre che tramite i vari siti internet di informazione, hanno rilanciato le nostre attività, alcuni, inoltre, come Il Giornale, Metro e Libero, hanno rilanciato e pubblicato i nostri manifesti.

QUI LA SELEZIONE DI FOTO DEI CAMION VELA

QUI LA SELEZIONE DI FOTO DI EVENTI E BANCHETTI

 




FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE CONTRO IL DDL ZAN PER LA LIBERTÀ DI PENSIERO

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info