27/12/2014

Può il padre opporsi all’ aborto?

Oggi in tutte le leggi abortiste del mondo, il padre non può opporsi all’ aborto del proprio figlio.

Rick Brattin, un deputato eletto nel parlamento nazionale del Missouri, ha invece proposto una legge che richiede il consenso scritto del padre all’aborto.

Questa proposta gli ha attirato addosso strali mediatici lanciati dagli abortisti. E’ stato accusato di maschilismo e quant’altro. Perché l’utero è della donna e lo gestisce lei.

Ma il bambino è del padre e della madre o no? La normativa abortista è fortemente “padrofoba”, fortemente discriminatoria nei confronti degli uomini (una discriminazione di genere vera e propria!) . Perché questa forma di “intolleranza sessista” non importa a nessuno?

Fonte: Life News

Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info