06/08/2014

Per la Vita e la famiglia: Human Life International acquisisce lo Status Consultivo all’ONU

Human Life International (Vita Umana Internazionale), è la più grande organizzazione pro life e pro famiglia del mondo, che tra l’altro, ci onora della sua collaborazione per la redazione della rivista Notizie Pro Vita. Dalla scorsa settimana HLI ha ricevuto l’accreditamento all’ONU come ONG dotata di Status Consultivo presso il Consiglio Affari Economici e Sociali. L’ONU aveva negato per vent’anni, senza una valida ragione, l’accreditamento a HLI, grazie all’operato delle potenti associazioni che celano dietro la tutela dei “diritti sessuali e riproduttivi” la propaganda della “cultura della morte”.  Ora, finalmente, HLI può partecipare alle riunioni delle Nazioni Unite e presentare memorie scritte e orali all’Assemblea generale. Queste dichiarazioni diventeranno parte della documentazione ufficiale delle Nazioni Unite.

 

Il presidente dell’organizzazione, Padre Shenan J. Boquet, ha detto in un comunicato stampa che “I missionari pro vita di Human Life International lottano, da sempre e con gran dispendio di energia, contro le minacce alla vita e della famiglia, di cui spesso si parla alle Nazioni Unite.”  “Avremo quindi l’opportunità di contribuire direttamente a proteggere gli autentici diritti umani, dal concepimento fino alla morte naturale, per porre fine al crimine dell’aborto in tutto il mondo.” Conclude Padre Boquet: “Ringraziamo Dio per averci concesso questa nuova opportunità di lavorare per la difesa della vita, e chiediamo l’intercessione della nostra Madre Santissima perché si ponga fine alla più grande violazione dei diritti umani sul pianeta: l’aborto di innocenti nel grembo materno”.

Redazione

Fonte: LifeSiteNews

 

banner-bussola-quotidiana

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info