08/05/2015

Per la festa della mamma: molto più di una mamma

Qui potete vedere e votare per il filmato creato in occasione della festa della mamma da Massimo Selis.

L’ho visto, l’ho votato e ha suscitato  alcune considerazioni che volglio condividere con i nostri lettori.

E’ sufficiente una piccola fiamma per dare vita ad un incendio” così inizia il video scritto e diretto da Massimo Selis e Mauro Mendula, che ha come tema la festa della mamma.
Una fiamma fragile, quella della vita umana, fragile e preziosa che una madre protegge fin dal primo istante, per poi farla crescere e farla brillare di una luce propria. Una fiamma che una madre proteggerà anche quando questa diventerà un incendio e si imbatterà nelle difficoltà che il destino avrà in serbo.

“Solo ciò che è debole e fragile è veramente prezioso” recita poi nelle battute finali, non c’è nulla infatti, più fragile della vita umana, dal concepimento fino all’età adulta, ma non c’è neanche nulla di più prezioso e per questo serve un custode speciale, qualcuno che sorvegli e coltivi il prezioso dono che ci è stato fatto, qualsiasi sia il nostro cammino.
Solo una madre può avere la forza di farlo e per un occasione speciale, il giorno della festa della mamma, questo video lo spiega molto bene.

Bludental

Un video toccante e molto ben impostato, che mostra la Madre che sta alla base di tutto, la Natura.

E’ importante e doveroso supportare i talenti che sono stati in grado di produrre questo video e per questo invitiamo tutti, oltre che a visionarlo, a condividerlo e soprattutto votarlo, affichè questo piccolo capolavoro possa essere premiato ricevendo il privilegio di poter essere trasmesso in televisione.
Per fare questo è necessario andare al seguente link e cliccare su “vota” in basso a sinistra del video. Per i non iscritti al sito c’è una procedura di iscrizione che dura davvero pochi secondi.
Quest’anno a vostra madre, regalate anche questo video.

Buona festa della mamma.

L.T.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info