05/03/2020

Pdl Omotransfobia. PV&F: «Maggioranza strumentalizza l'emergenza coronavirus per fini ideologici»

COMUNICATO STAMPA

Pdl Omotransfobia

Pro Vita & Famiglia: "La maggioranza strumentalizza l'emergenza per i propri fini ideologici"

 

Roma, 5 marzo 2020

"Abbiamo appreso della vergognosa e scorretta accelerazione della maggioranza ieri alla Camera in merito al Pdl sull'omotransfobia in discussione in Commissione Giustizia, che ha annullato il 90% delle audizioni. Questa scelta evidenzia la paura di affrontare un dibattito approfondito sui contenuti e la strumentalizzazione dell'emergenza che il Paese sta passando unicamente per i propri fini ideologici" hanno dichiarato Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente di Pro Vita e Famiglia onlus.

"Le persone LGBT sono già giustamente protette contro ogni discriminazione come ogni altro cittadino. E perché non si parla anche di disabili, obesi e tutte le altre persone che subiscono discriminazioni? Questa è una proposta di legge classista che divide i cittadini in persone di serie A e persone di serie B" hanno continuato.

"Una legge liberticida come quella ZAN-SCALFAROTTO non può passare sotto silenzio e noi denunciamo questo inganno". Così hanno concluso Brandi e Coghe.

 

- - -

Uff. Stampa Pro Vita & Famiglia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info