06/05/2015

Notizie ProVita, a maggio, parla di lupi travestiti da pecore

E’ in distribuzione il numero di maggio 2015 di Notizie ProVita : Lupi travestiti da pecore. Chi sono questi lupi?

Forse anche i nostri lettori – come noi – saranno delusi e dispiaciuti. Anche noi – come molti di loro in passato abbiamo pensato alle agenzie ONU e a certe ONG umanitarie internazionali come organizzazioni bona fide non soggette a pressioni ideologiche e politiche.

Leggendo le Convenzioni a cui si ispirano e i nobili principi che le pervadono, sembra che i bambini, i disabili, i poveri, i malati, le donne in difficoltà siano l’obiettivo centrale dell’azione di queste entità; che esse esistano per tutelarle, che esse siano volte a diffondere valori di pace e di solidarietà innanzi tutto verso i più deboli.

Bludental

Purtroppo, però, la cultura della morte si è infiltrata anche nei gruppi dirigenti di queste organizzazioni. Come potrete leggere sulla rivista, in diverse occasioni e in diversi modi queste agenzie e queste ONG si sono schierate apertamente a favore dell’eugenetica, dell’aborto e della contraccezione, in nome del neo – malthusianesimo antinatalista e razzista.

Le loro dichiarazioni d’intenti e i documenti da esse sottoscritti sono apertamente a favore della sessualizzazione precoce dei bambini, delle leggi che – in nome di falsi diritti – destrutturano la società e la famiglia e favoriscono la crescita dei bambini in un ambiente che spesso si rivela dannoso per il loro equilibrio psicofisico, privandoli scientemente e deliberatamente della mamma o del papà e del diritto di conoscerli.

Il materiale che comprova quanto abbiamo scritto è su internet, pubblicato a cura delle organizzazioni esse stesse. Ma evidentemente molti non li conoscono: perché non li hanno visti, o perché non li hanno voluti vedere.

Onu (UNFPA e Unicef), Amnesty International, Save the Children, e per fino la Croce Rossa, hanno diversi scheletri nascosti nell’armadio.

Per scoprirli, è indispensabile  un abbonamento a Notizie ProVita! 

Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info