10/09/2022

Negli Usa la Giornata del Ricordo per i bambini non nati

Si celebra oggi negli Stati Uniti - come ogni secondo sabato di settembre - la Giornata Nazionale del Ricordo dei Bambini non-nati. Un evento che coinvolge ogni anno oltre 200 città di tutti gli Usa e durante il quale diversi gruppi pro life, fedeli di varie religioni e semplici cittadini si danno appuntamento per visitare i luoghi di sepoluta dei feti abortiti, dunque delle vittime non ancora nate dell'aborto o di altri luoghi commemorativi a loro dedicati.

Come spiegano gli organizzatori, partecipando a questa giornata Giornata nazionale della memoria - ma anche visitando questi solenni luoghi commemorativi in ​​altri periodi dell'anno e diffondendo la voce su queste iniziativa - si contribuisce a sensibilizzare sull'umanità insita in qualsiasi bambino o bambina abortiti, che non sono meri oggetti o prodotti da cestinare nella spazzatura, ma esseri umani. Inoltre, come hanno affermato sempre i gruppi pro life americani, ora che la Roe vs Wade è stata ribaltata, «è fondamentale continuare a piangere le milioni di vite perse a causa dell'aborto», con l'obiettivo di «estendere la protezione legale ai bambini non ancora nati in ogni Stato dove sarà possibile».

Fonte: Nationaldayofremembrance.org

Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info