29/05/2014

Louisiana, proibita la distribuzione di materiale a favore dell’ aborto nelle scuole

Il 27 maggio scorso, il Governatore della Louisiana, Bobby Jindal, ha firmato una legge approvata dal Senato dello Stato, che vieta ai dipendenti di cliniche abortiste di tenere corsi di educazione sessuale e distribuire materiale pubblicitario nelle scuole (pubbliche e private) del paese.

I promotori della legge (che è stata approvata con larga maggioranza) hanno dichiarato di voler tutelare le ragazze minorenni dalla propaganda di parte – non sempre corretta né obiettiva – che fanno le cliniche allo scopo di promuovere il loro business dell’aborto: 40 anni di aborto legale hanno dimostrato che la banalizzazione dell’aborto come scelta “neutra” ha incentivato lo sfruttamento sessuale delle donne e ha causato ingenti danni psico – fisico – affettivi alle stesse.

Francesca Romana Poleggi

Fonte: LifeSiteNews

 

Blu Dental

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info