31/10/2016

La Buona Notizia #591. Ragazza Down: è insegnante

Noelia Garella ha trentun anni ed è Down. Ma la Buona Notizia è che è la prima maestra dell’Argentina con trisomia ventuno.

Da piccola non è stato facile, per lei. Spesso non veniva accettata o veniva derisa: la sua determinazione ha però avuto la meglio e ora ha una classe tutta sua, dove lavora oramai da quattro anni affiancata da un’altra insegnante.

Per Noelia la Buona Notizia va a braccietto con il suo lavoro quotidiano. E, a chi le chiede cosa la appassioni della sua professione, risponde: «La cosa che più mi piace di insegnare è la purezza del cuore dei bambini, il loro amore».

Bambini che non hanno alcun pregiudizio nei suoi confronti, a dispetto degli adulti. «È stata una grande sfida – ha affermato ad AskaNews Alejandra Senestrari, la sua prima datrice di lavoro – non è stato facile, molte persone pensavano che non fosse possibile insegnare essendo  Down».

Ad oggi, comunque, sfatati i pregiudizi, i genitori dei bambini sono i primi a dirsi contenti dell’opportunità che viene data ai loro figli, di poter avere un’insegnante speciale come Noelia.

Arrivederci a lunedì con un’altra Buona Notizia!

Redazione

Fonte: AskaNews


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza... la condivideremo con tutti i Lettori!


#STOPuteroinaffittofirma e fai firmare  qui la petizione contro l’inerzia delle autorità di fronte alla mercificazione delle donne e dei bambini

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info