17/10/2016

La Buona Notizia #581: il miracolo dei tre gemelli tutti e tre sani

Michael Conneely e sua moglie, Diane, di Aurora, in Illinois  ci raccontano oggi  una storia di otto anni fa, ma che vale lo stesso come buona notizia.

A causa di complicazioni della gravidanza, i loro tre nipotini, tre gemelli,  se la sono vista brutta: alla madre Jennifer, era stato consigliato di abortirne uno o due.

A solo 21 settimane di gravidanza, Jennifer è stata ricoverata: i medici pensavano che il travaglio sarebbe potuto cominciare in qualsiasi momento. Così presto le speranze di sopravvivenza dei bambini erano minime. Ma con grande sorpresa dei medici,  Jennifer è entrata in travaglio alla 35ª settimana e ha dato alla luce tre bambini sanissimi.

Liam, Aidan e Connor oggi hanno 8 anni. Sono ragazzi sani a cui piace baseball e fare bene a scuola.

I nonni raccontano la loro storia come un vero e proprio miracolo: quando Jennifer era in ospedale, loro dicono, i bambini hanno “aspettato” tutto quel tempo a nascere grazie alla catena di preghiera che i nonni hanno avviato in tutti gli Stati Uniti.

Oggi i tre gemelli sono un segno della preziosità di ogni vita: come si poteva decidere di sopprimere uno di loro?

Arrivederci a domani, con un’altra Buona Notizia!

Redazione

Fonte: LifeNews


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza... la condivideremo con tutti i Lettori!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info