31/10/2021

FLASH - Un retroscena sul voto contro il ddl Zan

Gli Antidoti di Rino Cammilleri (con 2 m)  (nella foto) sono sempre molto gustosi. Ma questo merita di essere rilanciato e condiviso con i nostri Lettori
 
SHAZAN
30/10/2021 
 
Il senatore Tommaso Cerno, Pd, si è volutamente assentato durante il voto su Zan. Strano, perché è l’unico senatore gay dichiarato. Intervistato da Laura Cesaretti per «Il Giornale» ha detto di non essere d’accordo su diversi punti del testo e di aver fatto invano presente questi limiti al partito. Dopo aver detto di sapere «chi sono i 15 del centrodestra che hanno votato con il Pd a sostegno del ddl», a domanda sul perché il Pd ha dato retta a Zan e non a lui ha concluso: «Mah, cosa le devo dire, siamo tutti finocchi ma qualcuno è più finocchio degli altri».
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info