16/01/2022

FLASH – UK, uomo trans arrestato per pedopornografia evita la detenzione

In Inghilterra a un uomo che si identifica come donna è stata risparmiata la pena detentiva nonostante fosse stato condannato per possesso di materiale pedopornografico di tipo sadico.

Louise Foord, nato Lewis, è stato arrestato nella sua casa di Colchester dopo una violazione di un ordine di protezione relativo a una precedente aggressione sessuale che aveva commesso nel 2019. L'ordine richiedeva a Foord, 21 anni, di registrare tutti gli account, i nomi e le informazioni bancarie sui social media con la polizia in modo che potessero tenere sotto controllo il suo comportamento.

La polizia ha appreso che Foord aveva utilizzato due account Instagram e una nuova carta bancaria senza averli avvisati e ha sequestrato i suoi dispositivi per le indagini. Durante la perquisizione del suo iPad e iPhone, la polizia ha trovato oltre 250 immagini e video di bambini vittime di abusi sessuali. Alcuni dei video includevano bambini piccoli ed erano caratterizzati dai "segni distintivi del sadismo". 107 media sono stati registrati come Categoria A, il tipo più grave di materiale pedopornografico.

Nonostante la scoperta e la sua lunga storia di predazione sessuale, nonché una dichiarazione di colpevolezza presentata da Foord, la Crown Court di Ipswitch gli ha risparmiato una pena detentiva immediata, sospendendo la condanna a 22 mesi per due anni. Nel Regno Unito, una pena sospesa significa che l'autore del reato evita completamente il carcere e trascorre invece il proprio tempo in comunità.

Durante l'udienza, il giudice di Ipswitch Martyn Levett ha detto che Foord aveva chiesto di essere identificato con i pronomi "lei/lei" e di essere chiamato Louise.

Fonte: 4W Feminist News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info