17/05/2021

FLASH – Svezia, ospedale interrompe la prescrizione di bloccanti della pubertà a causa dei rischi per la salute

Il Karolinska University Hospital in Svezia ha terminato la sua pratica di prescrizione di bloccanti della pubertà e ormoni sessuali a pazienti con disforia di genere di età inferiore ai 16 anni. L'ospedale universitario è uno dei più grandi d'Europa "e insieme al Karolinska Institutet costituisce il più grande sito per l'assistenza sanitaria, la ricerca e l'educazione medica nel Nord Europa".

In una dichiarazione ottenuta dalla “Society for Evidence Based Gender Medicine” (SEGM), l'ospedale sottolinea i numerosi rischi di questi trattamenti: “questi trattamenti sono potenzialmente irti di conseguenze avverse estese e irreversibili come quelle malattie cardiovascolari, osteoporosi, infertilità, aumento del rischio di cancro e trombosi. Ciò rende difficile valutare il rischio / beneficio per il singolo paziente e ancora più difficile per i minori e i loro tutori essere in una posizione informata riguardo a questi trattamenti.

La dichiarazione dell'ospedale fa anche riferimento alla recente sentenza dell'Alta Corte britannica, che ha ritenuto altamente improbabile che i bambini potessero fornire il consenso informato. Alla luce di questa sentenza, il National Health Service (NHS) del Regno Unito ha successivamente cessato di prescrivere trattamenti ormonali per tutti i nuovi casi di minori di 16 anni.

Poco dopo la decisione del Karolinska, Expressen ("The Express"), uno dei due giornali più importanti in Svezia, ha pubblicato un editoriale a sostegno dell'ospedale e ha esortato altre cliniche svedesi a seguirne l'esempio.

Ci auguriamo che questi siano i primi importanti segnali di un’inversione di marcia che deve estendersi a tutti i paesi e a tutti gli istituti sanitari che hanno iniziato a sperimentare questi pericolosi trattamenti su dei pazienti minorenni.  

Fonte: Women Are Human

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info