21/06/2022

FLASH – Ragazza tedesca “si fidanza” con un aereo

I teorici del Gender si sono battuti per decenni per eliminare ogni limitazione all’autodeterminazione del proprio orientamento sessuale e della propria identità di genere, quindi non possiamo stupirci più di tanto quando leggiamo storie come quella di Sarah Rodo, una 23enne tedesca che dice di essersi “fidanzata” con un aereo.

Si tratta di quella che viene definita “oggettofilia”, ovvero l'attrazione fisica per gli oggetti inanimati. Secondo quanto riportato dal Mirror l’ultima passione di Sarah è per un aereo, un Boeing 737. La giovane racconta di viaggiare con regolarità solo su quel modello di aereo e di averne 50 esemplari in miniatura in casa. Per lei il Boeing 737 è il suo "fidanzato".

"Sono attratta dagli oggetti sin dall'adolescenza, me ne sono accorta quando avevo 14 anni - ha detto la giovane di Dortmund -. Prima dell'aereo c'era il treno ICE 3. Ho anche avuto due relazioni con uomini perché non ero sicura di quale fosse la mia vera sessualità. Presto mi sono resa conto di non provare sensazioni romantiche per le persone".

"È stato amore a prima vista - ha proseguito - Voglio solo stare con lui tutto il tempo, mi rende la persona più felice del mondo. Non tutti capiscono. Tuttavia, i miei amici hanno accolto molto bene il mio coming out e mi hanno incoraggiato. Mi piacerebbe sposare l'aereo più di ogni altra cosa, ma in Germania è proibito", ha concluso.

Chissà, di questo passo forse tra qualche anno i movimenti LGBT scenderanno in piazza anche per chiedere la legalizzazione del matrimonio con gli oggetti.

Fonte: TGCOM 24

Sostieni Pro Vita & Famiglia! Puoi donare con carta di pagamento, Paypal oppure via bonifico o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille! Indica nella dichiarazione dei redditi il Codice fiscale: 94040860226
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info