17/06/2022

FLASH - La BBC ha detto ai suoi giornalisti di fare lobbying per i diritti dei transgender

Che la lobby transgender fosse molto influente, soprattutto nel mondo anglosassone, lo si era già intuito, ma le dichiarazioni di alcuni giornalisti della BBC lo hanno confermato definitivamente. Secondo quanto riportato, la BBC avrebbe infatti incaricato in modo esplicito i giornalisti di fare pressioni sui politici e protestare per i diritti dei trans.

Ai giornalisti in formazione è stato detto di usare i loro "poteri di alleati magici" per "influenzare i politici" e cambiare le opinioni dei media, scrivendo sempre a favore dei diritti delle persone che desiderano cambiare genere.

Un giornalista che ha partecipato alla sessione di formazione, gestita da un gruppo trans, ha affermato che questo corso era palesemente in conflitto con il codice d'imparzialità della BBC e si è domandato se gli fosse stato chiesto effettivamente di infrangere quelle regole: “Se a questi nuovi giovani tirocinanti viene detto all'inizio della loro carriera nella BBC di essere dei lobbisti, in che modo possiamo aspettarci che le notizie siano imparziali?"

Fonte: The Telegraph

Sostieni Pro Vita & Famiglia! Puoi donare con carta di pagamento, Paypal oppure via bonifico o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille! Indica nella dichiarazione dei redditi il Codice fiscale: 94040860226
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info