10/06/2021

FLASH - Il canale per bambini Nickelodeon propaganda l’ideologia Gender in modo sempre più estremo

I bambini sono ormai bombardati da ogni lato da video e contenuti che promuovono in maniera più o meno diretta l’omosessualità, il transgenderismo e le teoria del Gender. Sembra qundi che anche nel mondo dell’entertainment sia in atto una vera e propria strategia mirata a indottrinare i bambini fin dalla più tenera età.

In questo contesto spicca in negativo Nickelodeon, che, come altre reti rivolte ai bambini, ha lanciato numerosi contenuti per celebrare il mese del Pride utilizzando molti dei personaggi più amati dai giovani spettatori. Pochi giorni fa la rete ha lanciato un video con la drag queen Nina West che spiega i colori della bandiera LGBTQ Pride, solo l'ultimo di una serie di contenuti volti a spiegare il mese del Pride ai suoi spettatori, la maggior parte dei quali sono bambini.

Il video, "The Meaning of Pride", è uscito sulla pagina YouTube di Nickelodeon durante il fine settimana e le clip del video musicale di tre minuti, che presenta una canzone originale di West (il personaggio drag di Andrew Levitt) che spiega perché il Pride flag usa i colori dell'arcobaleno, sono state messe anche sul profilo TikTok ufficiale di Nickelodeon.

Nel video musicale, West esamina ogni colore della bandiera e spiega le aggiunte più recenti di strisce rosa, bianche, azzurre, nere e marroni, intese a significare solidarietà con i diritti transgender e i movimenti Black Lives Matter.

Come se questo non bastasse, sei mesi dopo aver lanciato una "Trans Youth Acting Challenge", Nickelodeon ha annunciato che presenterà un adolescente identificato come trans come guest star in uno dei suoi programmi televisivi live-action.

In un'intervista esclusiva con Variety, l'attore che s'identifica come trans, Michael D. Cohen, ha annunciato che la tredicenne Sasha Cohen (non imparentata con lui) è stata scritturata per un imminente episodio della serie TV "Danger Force", che andrà in onda il 19 giugno. L'apparizione di Sasha Cohen in “Danger Force” arriva sei mesi dopo che Michael D. Cohen ha lanciato per la prima volta la Trans Youth Acting Challenge.

Tramite questa iniziativa i giovani che s’identificano come trans e come non-binari che vivono negli Stati Uniti e in Canada sono stati invitati a inviare un nastro di audizione a Nickelodeon. Coloro che hanno inviato il nastro hanno poi partecipato a un webinar con Cohen e la squadra di casting della rete.

Fonte: The Daily Wire - The Christian Post

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info