11/11/2019

FLASH - Follia gender. Una maestra: "Le ragazze non esistono".

Un'insegnante di Ottawa è stata denunciata per discriminazioni sulla base dell'identità di genere. Cosa aveva detto? Che le femmine non esistono. Se proprio vogliamo dirla tutta, non c'è peggior discriminazione che la stessa ideologia gender: come ci si può permettere, infatti, di mettere in dubbio il sesso (che è un dato biologico) di una persona e spingerlo a credere che possa essere altro, come se fosse "in un corpo sbagliato"? Dov'è finita la tanto ricercata parità dei sessi, ora che si vogliono far sparire i sessi?

Fonte: Life Site News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info