27/11/2019

FLASH - Flop della droga legale, cresce il mercato clandestino

Si è spinto tanto per la legalizzazione delle cosiddette droghe "leggere" (che hanno comunque gravi effetti sulla salute fisica e psichica di chi ne fa uso): «tutto ciò non ha portato né ad un aumento degli affari (quindi al fallimento della logica “liberalizza e tassa”) né a una decrescita del mercato illegale (secondo la logica, “se liberalizzi, sconfiggi le mafie”). Anzi, sta accadendo proprio il contrario». Come ha scritto il Corriere del 24 novembre, «La battuta è facile: 35 miliardi di dollari andati in fumo».

Abbiamo intervistato Alessandro Meluzzi sul tema: leggi cosa ha detto a riguardo.

Fonte: Tempi

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info