30/06/2020

FLASH - Ex transgender, censurato, si racconta

YouTube avrebbe censurato l'ex transgender Walt Heyer, per aver affermato che la disforia di genere, ovvero il non riconoscersi nel proprio sesso, è un «disturbo dello sviluppo infantile», considerando quest'affermazione un "incitamento all'odio", leggiamo su Life Site News.

Testimoniando la sua esperienza, spiegava: «Ho detto che i bambini che soffrono di disforia di genere non dovrebbero essere incoraggiati a provare ormoni e interventi chirurgici sperimentali. E resto fedele a tale affermazione. [...] Affermare i bambini nell'identità di genere è un abuso di minori. Siamo onesti. Non è un abuso fisico, ma è un abuso psicologico. È un abuso emotivo. Ed è un abuso sessuale. Non possiamo più prenderci in giro. Non possiamo ignorare quanto sia devastante per i giovani travestirli e affermarli. Sono qui come testimone di questo. [...]

Sono andato da un terapista di genere che ha detto: "Tutto quello che devi fare è avere un intervento di riassegnazione e ormoni. Era il 1981. Ho subito un intervento chirurgico nel 1983 perché mi hanno detto che questo è il trattamento per la confusione di genere. Sbagliato! È distruttivo; non è un trattamento. È un ulteriore abuso [.] ... Tagliare le parti del corpo e riempire qualcuno di ormoni è una delle cose più distruttive che puoi fare. E non è riparabile. Ci sono cose che non possono essere ripristinate. Sono qui come testimone per dirti che dobbiamo fermare questa assurdità».

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info