08/10/2019

FLASH - Eutanasia, in Nevada il demente si può far morire

"Il vecchietto dove lo metto?". Alla domanda della celebre canzone di Modugno sembra che i sostenitori dell'eutanasia abbiano una risposta certa: non c'è più posto per loro. Così, quegli anziani che con l'avanzare dell'età sono diventati "improduttivi" e che, secondo alcuni, rappresentano un "peso" per la società vengono sempre più facilmente fatti sentire di impiccio ed avviati alla fossa. In Nevada è stata approvata una legge che consente a chi ne fa richiesta nel proprio testamento biologico di essere lasciato morire di fame e di sete non appena sopraggiunga per lui uno stato di demenza. Ecco cosa ha prodotto la cultura dello scarto: la certezza che nessuno si prenderà cura di noi quando saremo nel bisogno e la falsa consapevolezza di non valere più niente quando inizieranno a venir meno le nostre facoltà fisiche o mentali. Bugie! Ogni uomo ha una dignità inestimabile in qualsiasi condizione, fino alla sua fine naturale, e merita di essere amato e rispettato in ogni momento, specialmente nella sofferenza.

Fonte: Life News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info