10/01/2020

FLASH - Card. Poletto sul gender: «È una pazzia, l'educazione spetta alla famiglia»

Proprio ieri, Papa Francesco ha ricordato «il diritto primario della famiglia a educare». In un'intervista, il Cardinal Poletto, arcivescovo emerito di Torino, afferma lo stesso in merito alla tematica del gender: «È una pazzia che dimostra quanto l’ uomo si stia allontanando dal piano naturale di Dio. In alcune scuole questa ideologia devastante fa capolino», spiega, e poi, come il Papa, ricorda: «il diritto e le scelte educative appartengono alla famiglia e solo ad essa».

Famiglia che, in questo momento storico, è particolarmente in difficoltà, a detta del cardinale: «A mio avviso esiste una grande paura del per sempre, di assumere responsabilità e scelte definitive come quella del matrimonio cristiano che non ammette scioglimento». E la scelta di mettere su famiglia è ulteriormente scoraggiata da fattori politici: «Anche la politica potrebbe e dovrebbe incentivare la famiglia e dunque fare di più e penso alla incentivazione di asili nido, aiuti alle mamme, una politica fiscale amica della famiglia in base al numero dei componenti».

Mettere al centro la famiglia è, dunque, la formula pù efficace per ridare speranza al nostro Paese e per consentire ai bambini una crescita sana e libera da false ideologie.

Fonte: La Fede Quotidiana

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info