08/06/2021

FLASH – Audizioni ddl Zan. Botturi (Cattolica Milano): «Così si arriva ad uno Stato etico-ideologico»

Continuano stamattina le audizioni in Commissione Giustizia al Senato per quanto concerne il disegno di legge Zan, in materia di contrasto della discriminazione o violenza per sesso, genere o disabilità. Tra gli esperti auditi anche Francesco Botturi dell'università Cattolica di Milano

«Una legge – ha evidenziato - implica sempre delle scelte culturali» e in particolare il primo articolo della legge Zan «porta all'indebolimento della semantica sessuale e al rafforzamento di quella di genere».

«Nessuna legge penale però – ha precisato - può avere come sua ratio degli scopi culturali ed educativi. La legge in uno stato di diritto deve perseguire la giustizia.  In gioco c’è la divergenza tra uno stato laico e pluralista e uno Stato etico ideologico».

«Infatti – ha affermato – l’istituzione della Giornata Nazionale sull’omotransfobia dimostra come questa legge sia al servizio di una certa cultura, portata avanti senza contraddittorio e senza possibilità di divergenze».

 

Fonte: SenatoTV




FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE CONTRO IL DDL ZAN PER LA LIBERTÀ DI PENSIERO

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info