31/12/2021

Aborto. Il bilancio del 2021 è tremendamente drammatico. Ecco i numeri

Nel giorno di San Silvestro, l'ultimo dell'anno, chi in un modo chi in un altro tutti tirano le somme di ciò che ci ha portato questo 2021. Pochi, però,hanno voglia di consultare il sito Worldometer dove gira inesorabile il contatore delle statistiche più importanti su società, cultura ed economica e, anche, sugli aborti.

Ed è proprio il numero degli aborti procurati in tutto il 2021, dal 1° gennaio al 31 dicembre, che è un enorme dramma. Inquietante e spaventoso.

Lo screenshot che vedete in evidenza è stato scattato alle 7 del mattino del 31 dicembre e quindi fino alla mezzanotte (quando con il nuovo anno il contatore si azzererà) continua inesorabile a girare. Considerando il ritmo con cui si incrementa, avremo almeno altri 50.000 bambini morti da qui alle 24:00.

E questi dati (ricavati da dati ufficiali dell'Oms) sono calcolati al ribasso, perché non tengono conto dei criptoaborti con le pillole post coitali e con gli anticoncezionali, né tengono conto delle vittime della fecondazione artificiale e della ricerca sugli embrioni. 

Sono, appunto, le 7:35. Siamo a 42milioni 596 mila 818... 819...820.....

Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info