29/05/2020

FLASH - Aborto legale, sempre più simile a quello clandestino

Con l'incentivazione dell'aborto "fai da te", a casa, attraverso la telemedicina, l'aborto legale sta assomigliando sempre più a quello clandestino. Fuori dall'ambiente medico, che già non risparmia alle donne la possibilità dei gravi rischi dell'aborto per la loro salute fisica e psichica, i pericoli sono senza dubbio maggiori, nonché il rischio di abusi. La polizia britannica sta indagando sulla morte di un bambino alla 28esima settimana di gravidanza, fuori dai limiti legali per l'aborto. Considerati i rischi dell'aborto farmacologico alla salute femminile, è ancora il caso di permetterlo, addirittura nelle mura domestiche, senza alcun controllo?

Fonte: Life News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info