10/07/2014

Femministe minacciano: o smettete di pregare davanti agli ospedali contro l’aborto oppure distribuiremo profilattici in Chiesa

Apprendiamo dal Corriere  una bella dichiarazione d’intenti del gruppo “;Io decido“;: una rappresaglia, una vendetta, contro chi prega sulla pubblica via. 
Loro andranno nella Cattedrale a distribuire preservativi?
Non c’è “;proporzione”, né corrispondenza tra quello che li offende, e l’offesa che vogliono arrecare....
Dovrebbero andare – piuttosto – davanti alla sede della Comunità Papa Giovanni XXIII a distogliere le persone che loro accolgono e salvano – non solo dall’aborto , ma dalle varie situazioni di disagio – con una sorta di “;spreghiera” (.... ???), in modo che invece di recarsi a chiedere aiuto alla Comunità, costoro vadano altrove a risolvere i loro problemi. Sarebbe più coerente e proporzionato.
 
Oppure potrebbero (sempre sulla pubblica via, davanti qualche CAV, magari) invocare il demonio con una sorta di Messa nera, un Sabba....
 
Cosa c’entrano i preservativi?
Cosa c’entra la Cattedrale di San Petronio?
Questi “;democratici” abortisti sono piuttosto incoerenti....
Francesca Romana Poleggi
Blu Dental
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info