Da Rimini segnali incoraggianti pro vita

Condividiamo e rilanciamo il comunicato stampa del Forum della Associazioni sociosanitarie, a proposito dell’intervento a Rimini del Cardinale Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Aldo Bova, presidente nazionale del Forum, ha detto tra l’altro: «In questa fase delicata della vita del nostro Paese, occorre agire con grande onestà intellettuale avendo come unico obiettivo il bene comune attraverso la realizzazione di misure che riducano, tra le altre cose, il gap socio-economico di alcune fasce della popolazione e il fenomeno crescente della salute diseguale, che penalizza in modo ben documentato i più poveri, i più fragili e i più incolti. E’ necessario, inoltre, sostenere azioni per il lavoro, la famiglia, la formazione culturale, la giustizia sociale, la solidarietà, la sussidiarietà, la cultura dell’accoglienza».

«In particolare – conclude Bova – sul fronte ‘famiglia’ e dei temi etici, occorrono politiche per fronteggiare il crollo delle nascite e promuovere la vita e l’amore per la vita, dal concepimento al suo termine naturale, e che contrastino con forza l’idea dell’IVG e la cultura dello scarto, in linea con il Vangelo e con le parole di Papa Francesco».

Riteniamo queste considerazioni di buon auspicio per il prossimo convegno dell’11 settembre organizzato dalla rete Polis Pro Persona, proprio col Cardinale Bassetti, per perorare un’azione concreta del Parlamento, in senso pro vita, vista la prossima scadenza dell’ultimatum della Corte Costituzionale sul suicidio assistito.

Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info