08/09/2013

Bocelli fa battute sulla sua cecità

“Mia madre? Le dissero di interrompere la gravidanza. Lei scherza: Pensa che danno economico mi sarei fatta

“Dobbiamo rimboccarci le maniche, altrimenti non si puo’ essere ottimisti”: parola di Andrea Bocelli che stasera a Montecatini ha partecipato al talk show “Senti se c’hai un amico” buona parte del quale è stato dedicato all’attività della fondazione che porta il nome del cantante, impegnata nella lotta alla povertà, e alla quale hanno aderito come volontari Giorgio Panariello e Walter Santillo.

Bocelli si è intrattenuto anche su aspetti più privati (“Canto sempre, anche in casa. Spesso sono i miei figli che pensano che mi stanchi, così – ha detto sorridendo – mi sento più apprezzato fuori...”) o sulla sua posizione sull’aborto: “Non sono contro l’aborto, ma a favore della vita. Non sono mai contro qualcosa”, ha detto rispondendo ad una domanda.

“Quando mia madre era incinta le era stato suggerito di interrompere la gravidanza per un problema di salute. Lei – ha raccontato scherzando – mi ha sempre detto: ‘pensa che danno economico mi sarei fatta a non farti nascere...'”.

Fonte: GoNews

Festini

 

Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info