23/12/2019

Assoluzione di Cappato. Pro Vita & Famiglia: "Italia finirà come l'Olanda"

COMUNICATO STAMPA
Assoluzione di Cappato
Pro Vita & Famiglia: "Italia finirà come l' Olanda"

"L' assoluzione di Cappato è un caso apripista drammatico. La Corte d'Assise di Milano, recependo la decisione della Corte Costituzionale di legalizzare il suicidio assistito, ha depenalizzato casi come quello di Dj Fabo, di fatto aprendo al caso per caso in futuro e creando una grave crepa nella diga che tutela il diritto alla vita. L'Italia farà la fine dell'Olanda": è il primo commento di Pro Vita & Famiglia alla sentenza di assoluzione di Marco Cappato con la formula del 'fatto non sussiste' per l'aiuto al suicidio di Dj Fabo. 

"L’eutanasia e il suicidio assistito rimangono una vergognosa pratica incivile e da adesso in poi sarà più facile risparmiare agevolando la morte della persona malata che pesa sullo Stato e sulla sanità. Altro che dignità della morte, è il ritorno alla barbarie: ci stanno dicendo che chi non è più efficiente è meglio che si tolga di mezzo da solo” hanno concluso Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente della Onlus. 

---

Uff. Stampa Pro Vita & Famiglia

 

Ufficio Stampa e
Comunicazioni esterne

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info