20/07/2014

Aborto: premio “produzione” per impiegati di Planned Parenthood

Il più grande abortificio moderno, la Planned Parenthood Federation, istituisce, come ogni business efficiente, dei premi produzione per i suoi dipendenti. La particolarità orripilante è che PP non produce proprio niente: il premio è assegnato a chi pratica un numero di aborti al di sopra di determinate quote. La Planned Parenthood continua a proclamare che i suoi servizi sono attinenti alla salute delle donne, ma le indagini e le cifre pubblicate dalla stessa organizzazione dicono altro.

plannedparenthood108Nel 2012 , per esempio Planned Parenthood ha praticato 327.166 aborti, con un giro d’affari di 1,2 miliardi di dollari, la maggior parte dei quali finanziati col gettito delle tasse dei contribuenti americani, loro malgrado. Le mammografie sono diminuite del 14% e gli altri servizi pre-natali del 32%. Planned Parenthood dice di offrire alle donne il “diritto alla scelta”: tra l’aborto e quali altre opzioni? I dati che loro stessi pubblicano dimostrano che per ogni adozione che organizzano, ammazzano 150 bambini.

Dicono che l’attività di gran lunga preminente  è la strage degli innocenti.  Del resto le testimonianze degli ex dipendenti lo confermano: altro che “premio produzione” si tratta di un “premio distruzione vite umane”...

 

 

 

 

 

Francesca Romana Poleggi

Fonte: Life News

 

Blu Dental

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info