08/05/2020

Torna "Un Dono per la Vita" che aiuta le mamme anche in tempo di Coronavirus

Pro Vita & Famiglia in questo tempo di emergenza per il Coronavirus torna ad aiutare le mamme più duramente colpite dalla crisi con la quarta edizione di "Un dono per la Vita" e lo a ridosso della Festa della Mamma per dare alle donne il proprio sostegno e la propria vicinanza fattiva.

Si tratta dell’impegno sociale della Onlus prolife guidata dal presidente Toni Brandi e dal vice presidente Jacopo Coghe che consiste nella donazione di passeggini, culle, pannolini, ciucci e biberon per le mamme che stanno affrontando o hanno affrontato una gravidanza e che versano in difficoltà economiche e non solo.

“Considerata l’emergenza coronavirus e il fatto che nel prossimo decreto le famiglie non avranno risorse per insufficienza di fondi, vogliamo dare un aiuto concreto alle famiglie, laddove lo Stato ha dimostrato di abbandonare al loro destino” ha dichiarato Toni Brandi.

"In tempi normali – ha aggiunto Coghe - le spese che una famiglia deve affrontare per un figlio appena nato sono di circa 1.500€. Ora con la crisi e il lavoro che manca, la situazione è ancora più grave e drammatica. Non possiamo girare gli occhi dall’altra parte e non vogliamo che creare famiglia e fare figli diventi sempre di più un problema per il Paese che un’opportunità e una risorsa”.

La consegna dei prodotti per l’infanzia è avvenuta nella sede romana di Pro Vita & Famiglia lo scorso venerdì 8 maggio,dalle 9.30 alle 13, sono undici le mamme che hanno ricevuto il dono per la Vita!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info