01/10/2014

Trascrizione matrimoni gay – Il Prefetto dà ragione a ProVita e GpV

Il Sindaco di Empoli, Brenda Barnini, con il decreto n. 33 del 15 settembre 2014, ha disposto la possibilità di trascrivere presso la propria anagrafe i matrimoni gay stipulati all’estero.

ProVita e Giuristi per la Vita hanno presentato un esposto al Ministero dell’Interno ed al Prefetto di Firenze chiedendo un formale intervento delle Istituzioni per ripristinare la legalità contro questa disposizione dell’amministrazione comunale di Empoli in netto contrasto con l’impianto normativo italiano.

Clicca qui per leggere il testo dell’esposto contro la trascrizione dei matrimoni gay nel Comune di Empoli.

<<< Scarica il comunicato stampa! >>>

--------------–

IL PREFETTO DI FIRENZE INVIA UNA  LETTERA  DI RISPOSTA DANDO RAGIONE AI RICORRENTI: TRASCRIVERE I MATRIMONI GAY E’ CONTRO LA LEGGE.   

Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info