18/09/2020

PV&F Calabria. Solidarietà al Consultorio Familiare Diocesano “Pasquale Raffa” di Reggio per le intimidazioni subite

COMUNICATO STAMPA

PV&F Calabria

Solidarietà al Consultorio Familiare Diocesano “Pasquale Raffa” di Reggio per le intimidazioni subite

 

Reggio Calabria, 18 settembre 2020

Apprendiamo con sconcerto del grave gesto intimidatorio a danno del “Centro servizi sociali per la Famiglia Pasquale Raffa” di Reggio Calabria, meglio conosciuto come “Consultorio familiare diocesano”, che la notte scorsa è stato preso di mira da ignoti vigliacchi con una bottiglia incendiaria.

Un gesto che ferisce gli operatori e i professionisti di questo Centro che, ispirati dalla loro fede cristiana, mettono a servizio per la città, in particolare a sostegno delle persone più deboli, le loro competenze e la loro sensibilità. Un gesto che ferisce tutta la città perché negli anni il Centro si è distinto per aver accolto tante situazioni di fragilità diventando un punto di riferimento, non solo per la promozione di una cultura della Vita, ma anche per tante persone, mamme, giovani, coppie con difficoltà economiche e materiali o bisognose di supporto psicologico.

Siamo certi che tali atti potranno solo incendiare ancora di più i cuori di chi anima il Consultorio Familiare e al presidente del Centro, dott. Roberto Pennisi, a tutto lo staff che opera all’interno del Consultorio, e a don Marco Scordo che nella parrocchia del Crocifisso ospita la struttura, vogliamo manifestare la solidarietà e il sostegno di ProVita & Famiglia.

 

- Comunicato Stampa a cura del circolo territoriale di Reggio Calabria

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info