24/01/2020

March for Life. Nunziante e Chiessi: «Siamo in centinaia di migliaia per la cultura della Vita»

In diretta da Washington, dove si sta svolgendo la 46esima March for Life, la testimonianza di Virginia Coda Nunziante, presidente della Marcia per la Vita italiana e di Chiara Chiessi, di Universitari per la Vita.

«Siamo in tantissimi, - afferma Virginia Coda Nunziante - ci sono centinaia di migliaia e soprattutto ci sono tanti giovani. C’è un grande entusiasmo collettivo e siamo in attesa del presidente Trump che a breve sarà con noi e darà un grande impulso a questa Marcia. E’ bello essere qui perché è un momento anche di condivisione, infatti così come noi siamo oggi a Washington, molti dei nostri amici statunitensi qui presenti saranno a Roma il prossimo Maggio»

«La cosa più bella – sottolinea Chiara Chiessi – è vedere giovani e universitari come noi, a migliaia, che con la scritta “I am the pro life generation” riempiono le strade. Prima dell’inizio della Marcia hanno offerto anche noi questi cartelli. Un segno bellissimo di speranza e tutto questo ci dà forza affinché anche in Italia la Marcia per la Vita possa essere così partecipata e così importante. Quello ci auguriamo è infatti che un giorno tanti italiani possano partecipare alla Marcia a Roma come questi giovani americani fanno qui. Il messaggio è quello di diffondere sempre di più la cultura della vita e l’entusiasmo di marcia per coloro che non hanno voce, per i più innocenti, per i più indifesi»

 

di Salvatore Tropea

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info