05/07/2017

La Buona Notizia #723 – 70.000 in EIRE per dire sì alla vita!

La Buona Notizia di oggi riguarda la tutela della vita: almeno 70.000 persone hanno partecipato, sabato scorso, al “Rally All Ireland” tra Dublino e Belfast.

Il tema della marcia per la vita di quest’anno era “Save the 8th” , in riferimento all’articolo 8 della Costituzione irlandese che protegge la vita fin dal concepimento e che invece le note lobby mortifere vogliono abrogare.

La Buona Notizia è che i numeri hanno superato ogni aspettativa: è noto che la maggioranza degli irlandesi è pro vita, ma gli organizzatori si aspettavano comunque circa 50.000 persone.

Alla contemporanea manifestazione pro aborto hanno partecipato circa 200 persone. La Buona Notizia vince nettamente sulla morte.

Al Rally ha partecipato anche Karen Gaffney, per proteggere il diritto alla vita di «persone come me», ossia con la sindrome di Down.

Anche Vicky Wall ha parlato in modo diretto di sua figlia Líadán, alla quale è stata diagnosticata la Trisomia 18: «La vita di Liádán è stata protetta dall’ottavo emendamento [...]. Anche se aveva una condizione di limitazione della vita, era amata e valorizzata tanto quanto suo fratello e sua sorella: tutto quello che sapeva era l’amore».

A domani, con un’altra Buona Notizia!

Redazione

Fonte: LifeSiteNews


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza... la condivideremo con tutti i Lettori!


AGISCI ANCHE TU! FIRMA LE NOSTRE PETIZIONI

NO all’eutanasia! NO alle DAT!

#chiudeteUNAR

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info