18/07/2016

La Buona Notizia #541. A nove anni, salva una bimba

Apriamo questa settimana de La Buona Notizia raccontando un evento successo in Indiana esattamente una settimana fa: lunedì 11 luglio alle ore 11, circa.

È una storia di vita, che va oltre l’età e la debolezza umana.

Protagoniste principali di questa Buona Notizia sono quattro donne: una ragazzina di nove anni, Elysia Laub, una bambina neonata abbandonata con ancora il cordone ombelicale attaccato e le loro due mamme.

Elysia era uscita alla ricerca di un maialino, quando ha scorto tra i cespugli un “fagottino” rosa. Al che è subito corsa a chiamare sua madre, che ha fornito una prima assistenza alla neonata e ha detto alla figlia di chiamare il 911.

Ora la neonata – che, secondo le autorità, al momento del ritrovamento era stata abbandonata da circa un giorno – è in ospedale e le sue condizioni sono buone.

Nel dolore e nella tristezza di un abbandono, dunque, la Buona Notizia della vittoria della vita. E questo innanzitutto per la scelta della madre della neonata di non abortire, ma di darla alla luce, donandole un’opportunità. E poi, chissà, forse anche il fatto di aver abbandonato la bimba in quel luogo...

Ora la piccola ha tutta la vita davanti e siamo certi che troverà tante persone pronte a prendersi cura di lei.

Fonte: LifeSiteNews

A domani, con un’altra Buona Notizia!

Redazione

Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza... la condivideremo con tutti i Lettori!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info