16/06/2022 di Salvatore Tropea

USA. Nel 2020 una gravidanza su cinque è terminata con l’aborto

Secondo gli ultimi dati mentre in Italia il numero di aborti continua a diminuire, negli Stati Uniti gli aborti sono aumentati dal 2017 al 2020. Una preoccupante inversione del trend dopo un lungo periodo di calo.

Il rapporto del Guttmacher Institute, un gruppo di ricerca che sostiene il diritto all'aborto, ha contato più di 930.000 aborti negli Stati Uniti nel 2020, in aumento rispetto ai circa 862.000 aborti nel 2017, anno con il numero più basso di aborti dalla sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti del 1973 che aveva legalizzato la procedura a livello federale.

Quindi nel 2020 circa una gravidanza su cinque si è conclusa con l'aborto secondo quanto emerso nel rapporto, che è stato pubblicato proprio nel periodo in cui la Corte Suprema potrebbe ribaltare quella decisione.

Inoltre gli aborti farmacologici per la prima volta hanno rappresentato più della metà degli aborti ( il 54% del totale).

Fonte: AP News

Sostieni Pro Vita & Famiglia! Puoi donare con carta di pagamento, Paypal oppure via bonifico o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille! Indica nella dichiarazione dei redditi il Codice fiscale: 94040860226
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info