27/05/2022

FLASH - USA, l'Oklahoma vieta completamente l'aborto

L’onda pro-life non si arresta negli USA e continua a conquistare terreno: ora anche l’Oklahoma ha vietato completamente l’aborto. Il governatore Kevin Stitt ha infatti firmato la legge più pro-life di tutti gli Stati Uniti, vietando l’aborto sin dal concepimento e permettendolo solo nei rari casi in cui è rischio la vita della madre. "Ho promesso che come governatore avrei firmato ogni legge pro life arrivata alla mia scrivania e sono orgoglioso oggi di mantenere la mia promessa", ha dichiarato il governatore repubblicano.

"Dal momento in cui la vita inizia al concepimento abbiamo la responsabilità come esseri umani di proteggere la vita di quel bambino e della madre - ha poi aggiunto - questo è quello che crede la maggioranza degli abitanti dell'Oklahoma. Se altri Stati vogliono approvare leggi diverse è un loro diritto, ma noi siamo sempre schierati per la vita".

La legge, che è entrata immediatamente in vigore, prevede anche che privati cittadini possano avviare cause civili, con risarcimenti fino a 10mila dollari, contro persone ritenute responsabili di aver praticato o aiutato a praticare aborti. Non sarà possibile però fare causa alle donne.

Fonte: Adkronos

Sostieni Pro Vita & Famiglia! Puoi donare con carta di pagamento, Paypal oppure via bonifico o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille! Indica nella dichiarazione dei redditi il Codice fiscale: 94040860226
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info