20/11/2020

FLASH - UK e commercio di tessuti fetali

Continua il macabro mercato di tessuti fetali di bambini abortiti, a confermare che l'aborte è un business sulla pelle di donne e bambini. Nel Regno Unito, "lo Human Tissue Act 2004 è stato istituito per disciplinare il trattamento dei tessuti", che potrebbero, quindi, essere usati per la ricerca. Un profitto indegno, quello derivante dalla compra vendita di parti del corpo di bambini, che ancor più misconosce la dignità di quei piccoli esseri umani, già tragicamnete condannati a morte ed eliminati.

Fonte: Life News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info