30/11/2020

FLASH - Su aborto e gender D'Urso corregge le omelie

Si è tanto detto che la Chiesa non dovrebbe interferire nelle faccende politiche (quando, se tutti dicono la propria, non si capisce perché la Chiesa debba essere azzittita e discriminata); perché, allora, dal di fuori si interferisce contro la stessa dottrina cattolica? «Tv trash, nuovo tribunale del popolo che decide le omelie: in un mese da Barbara D'Urso a Pomeriggio 5 sono finiti alla gogna tre preti, "rei" di insegnare dal pulpito la dottrina cattolica su aborto, omosessualità e divorzio». Se, con rispetto delle persone, non si può esprimere liberamente la propria opinione su dei comportamenti, che libertà è?

Fonte: La Nuova Bussola Quotidiana

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info