05/11/2019

FLASH - Pro life in sedia a rotelle arrestato per una veglia pro vita

Nel Regno Unito è così grave pregare per la fine degli aborti ed offrire aiuto alle donne fuori dalle cliniche abortiste, tanto che un uomo in sedia a rotelle è stato addirittura arrestato perché pregava ad una distanza inferiore di 328 piedi dalla struttura. Sono tante, invece, le donne che ringraziano gli attivisti pro life per aver dato loro valide alternative all'aborto. Ma evidentemente censurare la sensibilità pro life e far sì che sempre più donne abortiscano sembra essere prioritario rispetto a tutelare donne e bambini.

Fonte: Life News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info