09/06/2020

FLASH - Paragone falso e offensivo: "Pro life come stupratori"

Nel New Mexico, vicino ad Albuquerque è stato affisso un vergognoso e profondamente falso manifesto con su scritto: "Lo stupro riguarda potere e controllo. Lo stesso vale per i divieti di aborto". Quindi difendere la vita dei bambini dalla morte certa e delle donne dalle conseguenze negative dell'aborto sarebbe come stuprare? Ci rendiamo conto delle proporzioni di tale assurda idiozia? Chi salva è paragonato a chi violenta. Questa è una chiara offesa alle donne vittime veramente di violenza alle donne vittime delle conseguenze dell'aborto, ai bambini abortiti e a tanti onesti pro life che nel loro attivismo ci mettono il cuore e la faccia.

Fonte: Life News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info