17/06/2020

FLASH - Malata di tumore rimanda la chemio dopo il parto

Oggi scopriamo una nuova "mamma-coraggio". Il suo nome è Patrizia, ha 34 anni e un tumore al seno, scoperto al quinto mese di gravidanza. Le cure per il tumore avrebbero potuto danneggiare la vita del piccolo che portava in grembo. Dunque, Patrizia ha deciso di darlo alla luce prima di riprendere le terapie. Spiega: «Sono stata forte, sapevo di dover stare bene per mio figlio, per prendermi cura di lui. Credo che sia stato questo a darmi la forza di affrontare una situazione che, fino a quando non la vivi in prima persona, non capisci cos’è fino in fondo. Devo molto ai medici, alla loro professionalità, all’umanità con la quale sono stata accolta e all’organizzazione messa in campo dalla direzione generale del Cardarelli». Ora le aspetta l'ultima chemio e la radioterapia. A lei va tutta la nostra stima.

Fonte: Voce Controcorrente

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info