05/01/2022

FLASH - In Ohio si tutela la vita dei sopravvissuti all'aborto

Il governatore repubblicano dell'Ohio Mike DeWine ha promulgato una nuova legge che rafforzerà le protezioni legali per i neonati che sopravvivono al tentato aborto.
 
Finalmente, qualcuno che si occupa di questi piccoli sopravvissuti, che sono tanti e che non hanno per la maggior parte la fortuna di Gianna Jessen o di Melissa Odhen che sono state raccolte da mani pietose: normalmente i bambini che sopravvivono ad aborti tardivi vengono lasciati morire tra i rifiuti ospedalieri. 
 
Il Born Alive Infant Protection Act rende  colpevoli di omicidio  gli abortisti e le infermiere che curano e - se possibile - salvano la vita dei piccoli sopravvissuti. 
Un'altra disposizione della stessa legge vieta ai medici che collaborano con cliniche abortiste di insegnare o di essere pagati da istituzioni finanziate dallo Stato, il che potrebbe costringere alla chiusura di Women's Med e Planned Parenthood of Southwest Ohio .
 
Fonte: Lifesitenews
 
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info