11/03/2020

FLASH - Femministe pro aborto feriscono persone e devastano edifici in Messico

Sempre la solita storia: in occasione della Festa della Donna, lo scorso 8 marzo, ancora altri gruppi di femministe pro aborto sono state autrici di atti di vandalismo. Questa volta è toccato ad alcuni edifici pubblici di Città del Messico, presi d'assalto con Molotov, e a 65 persone rimaste ferite. Il tutto in nome dell'aborto, che fa male alle stesse donne, esponendole a gravi rischi per la loro salute fisica e psichica. Ma i veri diritti sono altri e la vera Festa della Donna è un'altra. Noi di Pro Vita e Famiglia abbiamo proposto questa: "Donne + Uomini. Un altro 8 marzo è possibile". Perché #insiemepossiamo.

Fonte: Life News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info