09/12/2021

FLASH - Facebook rivela che introdurrà un sistema di controllo parentale su Instagram

Lo scorso settembre Pro Vita & Famiglia aveva lanciato una campagna di sensibilizzazione contro l’ipersessualizzazione dei minori sui media, chiedendo esplicitamente che il governo si muovesse per far inserire dei sistemi di “parental control” su tutti i dispositivi mobili. Questa richiesta non è stata ancora pienamente accolta dalle istituzioni, ma ora sembra che Facebook si sia finalmente mossa in questa direzione, annunciando l’introduzione di un sistema di controllo su Instagram, la nota app di condivisione di immagini.

Forbes ha infatti riferito che proprio pochi giorni prima dell’audizione presso il Congresso degli Stati Uniti del CEO di Instagram, Adam Mosseri, la società ha annunciato l'intenzione di introdurre una serie di funzionalità di controllo parentale che daranno a genitori e tutori maggiore supervisione e controllo sull'utilizzo dell'app da parte dei loro ragazzi. I nuovi controlli parentali dovrebbero essere introdotti sulla piattaforma nel marzo del 2022.

Mosseri ha affermato in un post sul suo blog che le nuove funzionalità sono progettate per rendere Instagram più sicuro per gli utenti più giovani e la piattaforma prevede di adottare un approccio più restrittivo sul tipo di contenuto consigliato agli utenti adolescenti.

Le nuove funzionalità consentiranno a genitori e tutori di tenere traccia di quanto tempo i loro ragazzi trascorrono sull'app, d’impostare limiti di tempo e di essere avvisati se l'adolescente segnala qualcuno sulla piattaforma.

Fonte: Breitbart

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info