17/10/2019

FLASH - Facebook censura i Papaboys per frasi sull'aborto

«“È la giornata dei bambini mai nati! Vittime di aborti e altre persecuzioni umane” questa frase non segue la policy della piattaforma in quanto è un giudizio ideologico e personale e Facebook prescinde da queste cose nel rispetto della sensibilità altrui». E così, anche i Papaboys hanno subito una censura da parte di Facebook per aver detto rispettosamente la verità sull'aborto. "Bella" mossa, degna di una dittatura.

Fonte: Papaboys.org

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info