16/09/2020

FLASH - Droghe, liberalizzare incentiva crimini

Quella di chi si batte contro la liberalizzazione delle droghe (anche delle cosiddette droghe "leggere", già responsabili di fin troppe tragedie) non è una battaglia mossa solo da puro moralismo. "La maggiorparte degli omicidi efferati è compiuta da soggetti sotto l'effetto di metanfetamine. Il consumo va vietato", spiega la dottoressa De Mari. Non è forse questa una ragione più che valida?

Fonte: La Verità

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info