14/07/2021

FLASH - Ddl Zan. In aula il report di Pro Vita & Famiglia sui pericoli per le libertà fondamentali

Il disegno di legge Zan sull'omotransfobia, come tante leggi simili già in vigore in molte parti del mondo, mette in pericolo una serie di libertà fondamentali, quali la libertà di espressione del pensiero, di religione, di associazione e la libertà d’iniziativa economica privata.

In un Report pubblicato da poche settimane, Pro Vita & Famiglia ha elencato centinaia di esempi di quello che accade nei Paesi dove vigono leggi anti omotransfobia simili a quella proposta in Italia. Si tratta, per esempio, di casi di violenza, abusi e altre violazioni dei diritti delle donne dovuti all’imposizione del transgenderismo. O ancora ci sono persone denunciate, censurate o attaccate per la loro contrarietà alla partecipazione di maschi trans alle competizioni sportive agonistiche femminili o all’ingresso di maschi biologici nei bagni o negli spogliatoi delle donne.

Proprio il Report è stato portato e citato in Aula al Senato, questa mattina, dal senatore Simone Pillon, per portare all'attenzione di tutti le prove concrete e tangibili dei rischi che anche l'Italia corre.

Sostieni Pro Vita & Famiglia! Puoi donare con carta di pagamento, Paypal oppure via bonifico o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille! Indica nella dichiarazione dei redditi il Codice fiscale: 94040860226
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info